Sindaci davanti all’Acea: arrabbiati, impotenti, furbi

Un’assemblea promossa dalla Camera di Commercio per proporre una soluzione condivisa della controversia tra sindaci e Acea si trasforma in una specie di corrida. Il sindaco del capoluogo interrotto nel suo intervento e invitato con le maniere forti a lasciare la tribuna non ci sta, il presidente dell’ente camerale minaccia di “caricarlo di botte”, il… Read More Sindaci davanti all’Acea: arrabbiati, impotenti, furbi

Questione profughi, non nascondiamoci dietro il dito delle nostre paure

Una polemica prevedibile sui profughi nella nostra città, dopo il “caso” Monte San Marino. C’è un modo per evitarla, affrontare di petto i problemi e programmare una politica dell’accoglienza che orienti le scelte evitando i “traumi sociali” da molti denunciati, non sempre in buona fede. Una dichiarazione del sindaco che condivido a metà e che,… Read More Questione profughi, non nascondiamoci dietro il dito delle nostre paure

L’autobiografia del nostro comune nelle delibere per l’uso pubblico di quattro edifici abusivi

Nella seduta del consiglio comunale di lunedì 17 ottobre (ma il punto potrebbe slittare) si deciderà la destinazione a uso pubblico di quattro edifici abusivi. L’alternativa è demolirli. Sono i primi casi di un fenomeno destinato a moltiplicarsi, un “dramma sociale”  che ha responsabili precisi, non solo gli autori dell’abuso. Nel testo delle delibere la… Read More L’autobiografia del nostro comune nelle delibere per l’uso pubblico di quattro edifici abusivi

Senza luce. Istituzioni e enti nella nostra provincia

Sabato scorso, il direttore dell’Inchiesta, Stefano Di Scanno, ha pubblicato un editoriale sulla mancanza di “trasparenza” delle istituzioni e degli enti pubblici della nostra provincia. Un tema importante da affrontare cercando di capirne le ragioni, che stanno – secondo me – non solo nella fragile formazione politica e istituzionale dei singoli ma anche in una cultura del maggioritario… Read More Senza luce. Istituzioni e enti nella nostra provincia

L’Acea in crisi per i depuratori. Come i residenti del Cosciano

Il depuratore funziona male, ma nell’attesa improbabile di un nuovo impianto nessuno fa nulla. Intanto, si potrebbe applicare quanto prevedono le buone pratiche di manutenzione che riescono ad evitare che i miasmi invadano le case vicine. Ma, quanto a depuratori, come dicono le cronache e come qualcuno di nostra conoscenza predisse in campagna elettorale, l’Acea e… Read More L’Acea in crisi per i depuratori. Come i residenti del Cosciano

L’Acea Ato5 diventa “grillina” e punta a delegittimare i sindaci

Sono state consegnate le controdeduzioni dell’ACEA ATO5 alla delibera di “messa in mora” votata dall’assemblea dei sindaci lo scorso 18 febbraio. Al di là dei contenuti tecnici colpisce l’asprezza dei toni adoperati contro i sindaci e la loro struttura di consulenza, l’ormai notissima STO. L’obiettivo della relazione del presidente dell’azienda è di “delegittimare” un’intera classe politica,… Read More L’Acea Ato5 diventa “grillina” e punta a delegittimare i sindaci

Per la sicurezza sismica, non bastano soldi e incentivi

@discorsoincomune “Come tutti sono affranto per il terremoto nel Lazio e nelle Marche, ma ancor di più sono scoraggiato per modalità e qualità del dibattito relativo al post-terremoto. Queste le ragioni principali del mio scoraggiamento. Va riaffermandosi l’idea, sempre prevalente perché molto conveniente, che basti dare soldi e incentivi per risolvere problemi complessi quali quello della… Read More Per la sicurezza sismica, non bastano soldi e incentivi

Lotta alla povertà ad Alatri. Con quali risultati?

Il comune annuncia il varo di un nuovo istituto di contrasto alla povertà. Ma ancora non ci è stato detto quali sono stati i risultati ottenuti finora con gli “strumenti” precedenti. Chiediamo un puntuale rendiconto, per capire se le famiglie beneficiate abbiano superato le condizioni che ne avevano determinato lo stato di bisogno; insomma, vogliamo sapere se… Read More Lotta alla povertà ad Alatri. Con quali risultati?

Protezione civile, ogni giorno non solo nell’emergenza

Il terremoto che ha colpito il centro Italia, terre e persone a noi vicine appena qualche centinaio di chilometri, ci chiama alla mobilitazione e alla solidarietà. Domani sarà il tempo della ricostruzione che richiederà ancora il nostro impegno perché errori e misfatti del passato non si ripetano. Ma se vogliamo che questa nuova, “insensata”, disgrazia… Read More Protezione civile, ogni giorno non solo nell’emergenza

Festival del folclore. Il discorso del sindaco che avrei fatto al posto del sindaco

Rendiconti e non ringraziamenti nei discorsi delle autorità al Festival del folclore, ma anche a tutte le altre manifestazioni culturali, artistiche, sportive e di spettacolo che vengono organizzate con finanziamenti pubblici. Dovrebbe essere la norma ma non lo è. Il discorso che avrei fatto io e che non ho fatto perché non sono il sindaco. Anche… Read More Festival del folclore. Il discorso del sindaco che avrei fatto al posto del sindaco