L’autobiografia del nostro comune nelle delibere per l’uso pubblico di quattro edifici abusivi

Nella seduta del consiglio comunale di lunedì 17 ottobre (ma il punto potrebbe slittare) si deciderà la destinazione a uso pubblico di quattro edifici abusivi. L’alternativa è demolirli. Sono i primi casi di un fenomeno destinato a moltiplicarsi, un “dramma sociale”  che ha responsabili precisi, non solo gli autori dell’abuso. Nel testo delle delibere la… Read More L’autobiografia del nostro comune nelle delibere per l’uso pubblico di quattro edifici abusivi

Unità delle liste civiche. Uno stato d’animo o un programma?

@TarcisioTarquini Si è riaccesa la discussione sulla necessità di un’aggregazione delle liste civiche che competono nelle prossime elezioni amministrative. È un dibattito al quale non siamo estranei, perché quella cui abbiamo dato vita, Alatri in comune,  è una lista civica (e, ancor prima, una proposta programmatica civica), anche se, sul punto, esprimiamo idee diverse da… Read More Unità delle liste civiche. Uno stato d’animo o un programma?

OMRON. A UN PROBLEMA SERIO SI RISPONDE CON UNA CIALTRONATA

@TarcisioTarquini La stampa di oggi, domenica 21 febbraio, dà ampia eco alle repliche dell’amministrazione comunale alla mia dichiarazione sul futuro dell’Omron. Si tratta di repliche che confermano quanto ho scritto e perciò su di esse non avrei nulla da dire se non per il fatto che contengono un giudizio espresso dall’estensore della nota, evidentemente su… Read More OMRON. A UN PROBLEMA SERIO SI RISPONDE CON UNA CIALTRONATA

I temi che offriamo alla discussione di tutti

Tante idee e proposte nel nostro programma. Qualcuna ci è stata rubata, ma siamo soddisfatti perché siamo riusciti a portare la discussione su un livello più alto del solito parapiglia inconcludente e pieno solo di recriminazioni.  I nostri concittadini scopriranno da soli da quale sacco proviene la farina. E non avranno incertezze nello scegliere chi… Read More I temi che offriamo alla discussione di tutti

Quanto costa “non” avere un nuovo Piano regolatore?

  @TarcisioTarquini Non credo che la crescita di una città sia misurabile solo con il dato degli abitanti. Non trovo, perciò, interessante la disputa, su cui ci si è intrattenuti sulla stampa nei giorni scorsi, riguardo i 30 mila abitanti da raggiungere o meno, se non si ragiona anche sul contesto territoriale e sull’assetto urbanistico… Read More Quanto costa “non” avere un nuovo Piano regolatore?