Un bilancio del protagonismo civico, non quello della Corte dei Conti

Un documento che fa i conti solo con i saldi finanziari che tornano sempre, ma che non si preoccupa delle ricadute sociali delle scelte che l’amministrazione ha preso per superare l’esame della magistratura contabile. Per sfuggire alla durezza dei numeri si dovrebbe cambiare agenda politica e amministrativa, rivedere la politica delle tariffe e delle tasse… Read More Un bilancio del protagonismo civico, non quello della Corte dei Conti

Dopo il piano di riequilibrio, l’unico atto di responsabilità sono le dimissioni

E’ questa la richiesta presentata nell’intervento del consigliere comunale Tarcisio Tarquini. Un piano che ci racconta la realtà dei conti comunali e che indica come il progetto di risanamento, per essere credibile, debba essere gestito chiedendo una nuova investitura popolare. Per attivare energie nuove, per trovare soluzioni che rinnovino la nostra cultura amministrativa, per tutelare… Read More Dopo il piano di riequilibrio, l’unico atto di responsabilità sono le dimissioni

Responsabilità, certezze e dubbi sul duro percorso del riequilibrio del bilancio

Novanta giorni per il piano di riequilibrio del bilancio comunale. Intanto si è ancora fermi alle recriminazioni sulle responsabilità con un rimpallo tra attuale maggioranza e quella che l’ha preceduta nel quinquennio 2006-2011. Quello che è sicuro è che i cittadini pagheranno un prezzo elevato mentre i risultati sono piuttosto dubbi. Ma chi ha squilibrato… Read More Responsabilità, certezze e dubbi sul duro percorso del riequilibrio del bilancio